Uno sguardo al grande rock e due occhi al futuro: esce via Universal Music Looking For Gold dei Life In The Woods, un album classico e al contempo Uno innovativo nel quale si colgono i profumi preziosi di band ormai mitiche che hanno fatto la storia di questa musica. Dodici tracce dalle quali emergono una originalità quieta ma potente e una consapevolezza che non ti aspetteresti da una giovane band italiana, tradotte in un sound impetuoso, elettrico, appassionato e poetico che raccoglie la nobile eredità del classic rock e la spinge nel futuro con personalità e forza espressiva. Altra chicca di questo progetto la copertina, firmata dall’artista californiano Mark Kostabi, lo stesso che immortalò i famosi due Use Your Illusion dei Guns N’Roses.

Completamente scritto, arrangiato, suonato, prodotto e mixato dalla band, Looking For Gold sta già suscitando curiosità e attenzione negli ambienti musicali internazionali.

Biografia

I Life In The Woods sono Logan Ross (chitarra e voce), Frank Lucchetti (basso) e Tomasch Tanzilli (batteria).

Nascono ufficialmente nel 2017, ma suonano insieme da più di dieci anni. All’inizio come cover band, successivamente cercando di trovare una dimensione personale. Tutti e tre si ritrovano immersi nella musica sin dall’infanzia: in casa c’è sempre un piano, una vecchia chitarra, una batteria giocattolo su cui suonare le prime note. L’incontro avviene nel 2013: Logan e Frank sono già compagni di scuola e suonano insieme in una band, Tomasch salta fuori da un sito di musicisti in cerca di un gruppo. E così che inizia questa storia. Looking For Gold è esattamente l’album che sognavano di pubblicare quando hanno iniziato questo viaggio.