Nei cinema da giovedì 9 maggio, distribuito da Adler Entertainment, il film di Daniela Porto e Cristiano Bortone con protagonisti Ludovica Martino e Marco Leonardi

Nella Calabria del dopoguerra, Marta è una ragazza madre, promessa sposa a un uomo che non ama. Conosce Lorenzo, l’assistente del parroco, malvisto da tutti perché omosessuale. Tra loro nasce un intenso rapporto che porterà Marta a prendere coscienza dei suoi diritti di donna. Ma sarà costretta a difendersi in ogni modo dai pregiudizi del patriarcato. 

È la trama de Il mio posto è qui, film diretto da Daniela Porto e Cristiano Bortone e con protagonisti Ludovica Martino e Marco Leonardi, che racconta con verità e coraggio e un taglio fortemente realistico una storia di amicizia ed emancipazione ambientata nella Calabria rurale degli anni ’40, sullo sfondo dei cambiamenti sociali dell’Italia del dopoguerra.

Il mio posto è qui è scritto e co-diretto da Cristiano Bortone e Daniela Porto, quest’ultima autrice anche del romanzo omonimo da cui è tratto il film e appena uscito con Sperling & Kupfer. Interpreti principali sono Ludovica Martinogiovanissima ma già volto apprezzatissimo del panorama cinematografico italiano (Skam Italia, Sotto il sole di Riccione, Lovely boy, Il campione, I migliori giorni, Vita da Carlo) e Marco Leonardi, attore dalla pluriennale esperienza cinematografica iniziata come Totò di Nuovo cinema paradiso, passata per grandi successi come Come l’acqua per il cioccolato di Alfonso Arau, C’era una volta il Messico di Robert Rodriguez, Mary di Abel Ferrara e più di recente film molto apprezzati come Anime nere di Francesco Munzi, Maradona di Marco Risi, Tutti i soldi del Mondo di Ridley Scott, Martin Eden di Pietro Marcello e Padre Pio di Abel Ferrara.

IL MIO POSTO E’ QUI

Drammatico

Regia: Daniela Porto, Cristiano Bortone

Cast: Marco Leonardi, Ludovica Martino