Testaccio Estate, la manifestazione della Città dell’Altra Economia, continua per tutto agosto. Lo spazio rimarrà aperto sette giorni su sette, a partire dalle ore 19, per garantire ai romani la continuità di un luogo di aggregazione dove ogni sera troveranno street food, pizza, un’area giochi per bambini, musica e intrattenimento per grandi e piccini.

Ad agosto tutti i mercoledì e le domeniche, dalle 21, lo spazio si trasforma in arena cinematografica con la rassegna “Sotto le stelle di Testaccio”

Si comincia mercoledì 2 agosto, con un omaggio a Massimo Troisi –nell’anno del suo settantesimo compleanno – con la proiezione del film di Alessandro Bencivenga, Il mio amico Massimo, che racconta in modo originale la storia dell’artista napoletano, attraverso le testimonianze di amici e colleghi.

Il secondo appuntamento della rassegna, domenica 6 agosto, sarà dedicato al ricordo del compianto giornalista Andrea Purgatori, scomparso lo scorso 19 luglio. Per rendere omaggio alla sua penna, sempre tagliente e incisiva, verrà proiettato Fortapàsc, il film diretto da Marco Risi, di cui Purgatori è sceneggiatore. La pellicola è un tributo alla breve esistenza e tragica fine di Giancarlo Siani, ucciso per mano della camorra e interpretato da un altro grande attore che non c’è più: Libero De Rienzo.

A introdurre la proiezione ci saranno dei messaggi in ricordo del giornalista da parte delle tante persone legate al suo lavoro e alla sua persona.

La rassegna continuerà, poi, alternando produzioni cinematografiche internazionali a grandi e piccole produzioni nazionali: il 9 agosto verrà proiettato Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino, il 13 Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, il 16 Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli, il 20 Joker di Todd Phillips, il 23 agosto The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, il 27 Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti.

A chiudere la rassegna, mercoledì 30 agosto, sarà America Latina dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo. Per l’occasione è previsto anche l’incontro con il protagonista Elio Germano, che introdurrà la proiezione del film.

Testaccio estate ad agosto non sarà, però, solo cinema e divertimento, ma intrattenimento a trecentosessanta gradi, offrendo ai romani una serie di attività e contenuti fruibili gratuitamente sette giorni su sette.

Tutti i martedì in programma Martebeer – insieme ai ragazzi di karaoke semiserio – un format musicale autoironico e divertente per coinvolgere il pubblico. Il giovedì dalle 22 in poi, invece, appuntamento fisso con Il Tuo Indie, il dj set a cura di Dj Master Mole che propone il meglio della musica indipendente italiana e internazionale.

Il venerdì tocca a Back to 80s. I più nostalgici potranno così compiere un salto nel passato grazie a Dj Villanis. Mentre il sabato si balla sulle note di Sabato italiano, un viaggio nelle hit estive dagli anni ‘70 fino ad oggi  con  la selezione musicale di Tj Unicorno e Lorenzo Palma.

Appuntamento speciale per la notte del 14 agosto. Per celebrare l’arrivo di Ferragosto, a partire dalle 22,  è in programma una grande festa con ingresso gratuito: “Ferragosto a 90” è lo show audio/video prodotto da Eventi Roma per ripercorrere il magico decennio che ha fatto la storia della musica dance.

CALENDARIO “SOTTO LE STELLE DI TESTACCIO”

Mercoledì 2 agosto

“Il mio amico Massimo” di Alessandro Bencivenga

Omaggio a Massimo Troisi

Domenica 6 agosto

“Fortàpasc” di Marco Risi

Sceneggiatura di Andrea Purgatori

La proiezione sarà preceduta da un ricordo di Andrea Purgatori

Mercoledì 9 agosto

“Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino

Domenica 13 agosto

“Bohemian Rapsody” di Bryan Singer

Mercoledì 16 agosto 

“Mi chiamo Francesco Totti” di Alex Infascelli

Domenica 20 agosto 

“Joker” di Todd Phillips

Mercoledì 23 agosto 

“The Wolf of Wall Street” di Martin Scorsese

Domenica 27 agosto 

“Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti.

Mercoledì 30 agosto

“America Latina” dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo. 

Incontro con il protagonista Elio Germano, che introdurrà la proiezione del film.