Il grande cinema dai grandi Festival, fra dramma e commedia: riparte ArenAniene 2023

Giovedi 3 agosto, al Parco del Ponte Nomentano altezza via Nomentana 416, torna la rassegna ArenAniene con il suo emblematico sottotitolo “il cinema che cura il territorio”.

La 6a edizione della rassegna, manifestazione di film e iniziative culturali e ambientali, è organizzata dalla cooperativa Tam Tam con la direzione artistica di Patrizia Di Terlizzi e quella organizzativa di Giulio Gargia, il patrocinio del Municipio 3 e la collaborazione di Lega Ambiente/ Mondi Possibili – Tavola Rotonda e del Centro Diurno di via Monte Tomatico della ASL RM1

L’arena – che durerà fino al 1 settembre – conferma la sua formula riassunta nello slogan “ogni sera un film che ha vinto un premio” che ha segnato il suo successo nelle precedenti stagioni. 

Nel programma infatti sono rappresentati i maggiori festival e premi di tutto il mondo. Un pezzetto di Venezia, Cannes, Berlino, Torino, Los Angeles, Taormina approderà perciò sulle rive dell’Aniene grazie alla selezione di film premiati in questi Festival. Per 6 sere alla settimana infatti saranno proposte opere provenienti da queste prestigiose rassegne. Una volta alla settimana, invece, wild card della direzione artistica per un lavoro ritenuto particolarmente meritevole.

Doppio appuntamento giovedì 3 agosto: si apre alle 19.00 con un concerto di Daniele Savelli in Ricordo di Rino Gaetano. Alle 21.15 in programma Mixed by Erry di Sidney Sibilia, Nastro d’Argento 2023 come miglior commedia: una storia di passione e sogni che da un basso di Napoli diventa un’incredibile avventura internazionale. Venerdì 4 agosto la giornata si apre (in replica il 5 agosto) alle 19 con Roma Cantautori – Pillole, un progetto del cantautore e illustratore Alessandro Cives dedicato alla ricchezza dei contenuti e e dello spessore del vasto mondo del cantautorato romano e italiano. Alle 21.15 sarà la volta di Mia di Ivano De Matteo: Globo d’Oro 2023 come Miglior attore, Mia è l’intensa storia di amore paterno che vede protagonista un’eccellente Edoardo Leo. 

Mixed by Erry di Sidney Sibilia

Una storia di passione e sogni che da un basso di Napoli diventa un’incredibile avventura internazionale. Nel magico capoluogo campano degli anni ’80, dove Maradona è una divinità, Enrico “Erry” Frattasio trasforma i mixtape che fa per i suoi amici in un impero, grazie all’aiuto dei suoi fratelli Peppe e Angelo.

Una clamorosa impresa che cambierà le loro esistenze, reinventerà il concetto di pirateria in Italia e porterà la musica nelle vite di tutti.

I tre fratelli Frattasio sono interpretati da Luigi D’Oriano (Erry), Giuseppe Arena (Peppe), Emanuele Palumbo (Angelo). Nel cast troviamo inoltre Fabrizio Gifuni, Francesco Di Leva, Greta Esposito.

La fotografia del film è di Valerio Azzali, la scenografia di Tonino Zera, i costumi di Valentina Taviani, mentre il casting è stato seguito da Francesca Borromeo (u.i.c.d.).

Il film, prodotto da Matteo Rovere, una produzione Groenlandia con Rai Cinema con il contributo della Regione Campania e della Fondazione Film Commission Regione Campania e con il sostegno della Genova Liguria Film Commission, uscirà nelle sale cinematografiche distribuito da 01 Distribution.

Mia di Ivano De Matteo

La storia di una famiglia semplice e felice in cui entra violentemente un ragazzo, un manipolatore, che stravolge la vita di una quindicenne meravigliosa, rendendola un incubo. Quando la ragazza, aiutata dal padre, riesce ad allontanarsi e ricominciare a vivere, il ragazzo decide di distruggerla.

Al padre rimane solo una cosa: la vendetta. Con Greta Gasbarri, Edoardo Leo, Milena Mancini, Riccardo Mandolini, Alessia Manicastri, Giorgia Faraoni, Giorgio Montanini, Melinda De Matteo e Vinicio Marchioni.