Il direttore artistico del Trianon Viviani, Marisa Laurito, ha presentato Na bella staggione, il cartellone 2023/2024 del teatro della canzone napoletana. Sessanta titoli di musica e teatro, raccolti in sette sezioni, con la partecipazione di artisti internazionali.

«Nasce una nuova stagione appassionante e appassionata – ha detto Marisa Laurito –assieme a tanti importanti obiettivi da raggiungere. In questo nuovo triennio punterò sempre di più un luminoso faro su questo teatro, perché il pubblico arrivi numeroso e perché sia riconosciuto in Italia e all’estero, come “tempio della Canzone napoletana”».

La nuova stagione si aprirà, sabato 14 ottobre, con Napule’s Power per Faenza, un concerto a sostegno del Mei – Meeting delle Etichette indipendenti, con la direzione artistica del direttore di Cinecorriere Renato Marengo e di Lello Savonardo e l’organizzazione di Claudio Niola.

Presieduto da Giordano Sangiorgi, il Mei ospita e promuove big ed esordienti dei nuovi scenarî musicali in una kermesse che si tiene a Faenza, città gravemente danneggiata dalla recente alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna.

Alla serata hanno già aderito: ‘A67Eugenio Bennato – Taranta PowerGiovanni BlockMaurizio CaponeTony CercolaRoberto ColellaEnzo DecaroFrancesco Di BellaTony EspositoEnzo GragnanielloJovineLucarielloCiccio MerollaNuova compagnia di Canto popolareAntonio OnoratoOsannaDario SansoneJames Senese JncJenny Sorrenti Patrizio Trampetti.