di Renato Marengo

Grande interesse da parte dei collezionisti di vinile per le nuove ristampe di celebri colonne sonore della Cinevox presentate nel corso di un affollatissimo  Music Day di Roma diretto da Francesco Pozone. Morricone, Riz Ortolani, Pippo Caruso, Enrico Simonetti e i Goblin tra inediti e rarità per la discografia e rimasterizzazioni.

La Cinevox Record domenica 8 maggio ha presentato al Music Day di Roma le sue ultime uscite: 5  ristampe in vinile di musiche di grandi autori di colonne sonore, un boccone prelibato per i collezionisti e per tutti gli amanti del grande formato  con copertine dove si possono leggere crediti e particolari sulla musica contenuta negli album e dove è possibile rivedere locandine e le foto tratte dai film  italiani più celebri degli anni ‘70/’80.

In occasione dell’incontro col pubblico e con i collezionisti che io stesso ho introdotto, Franco Bixio, presidente della Cinevox ha raccontato motivazioni e aneddoti relativi alla scelta di pubblicare questi 5 LP e lo ha fatto insieme a Claudio Fuiano, curatore di queste ristampe e storico collaboratore della Cinevox, a Matthias Scheller, amministratore della AMS Records e partner della Cinevox per queste  attesissime riproposte, e a Marco Ferretti critico musicale.  

I titoli dei vinili riproposti sono: Porci con la P 38 di Pippo Caruso, inedito, pubblicato per la prima volta proprio in questa occasione; La ragazza dal pigiama giallo di Riz Ortolani, prima ristampa in vinile; L’ultimo treno della notte di Ennio Morricone, per la prima volta in vinile; due LP ristampati nei giorni scorsi proprio in occasione del Record Store Day 2022, a cominciare da Wampyr dei Goblin che esce ora in vinile ed in una rarissima edizione dal momento che, di questo lavoro, ad oggi era uscito il 45 giri di un solo brano. E poi Gamma di Enrico Simonetti, musiche di uno sceneggiato televisivo, un giallo a puntate a sfondo fantascientifico su un soggetto di Fabrizio Trecca, trasmesso dalla Rai nel 1975, ristampato per la prima volta in vinile.

Come tradizione, grazie alla preziosa collaborazione con Francesco Pozone, il patron del Music Day che ha ospitato anche in questa occasione la Cinevox, c’era la postazione del Cinevox Cult Club (di cui Cinecorriere è tra i media partner) che ha accolto nuovi iscritti ed incontrato alcuni dei quasi 500 iscritti al gruppo  su Facebook. 
Pubblichiamo  con questo articolo anche il video dell’incontro  con Franco Bixio e la Cinevox al quale hanno partecipato numerosi collezionisti, critici musicali e operatori del settore.