Piove a dirotto, esce il nuovo singolo di Endi in collaborazione con Davide De Marinis

Dal 13 gennaio è disponibile su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo Piove a dirotto di Endi in collaborazione con Davide De Marinis, arrangiato da Paolo Agosta. Il brano è prodotto e distribuito da Terapia d’urto Indie music.

Endi racconta: «La collaborazione con Davide è nata dalla stima musicale e dall’amicizia che ci hanno portato a scrivere a quattro mani questo singolo. Abbiamo cercato di valorizzare ogni parola con l’obiettivo di mettere a punto un brano che possa emozionare».

Ancora una volta il rap di Endi incontra quindi il pop, raccontando come fare i conti con i cambiamenti e con il tempo che scorre. In primo piano risaltano i rapporti umani, ciò che è finito ma non è passato. Ognuno di noi ha una storia, un amore che magari si è concluso e che, però, a volte riesplode nel ricordo e ci fa vivere quelle emozioni uniche che rimarranno per sempre.

Endi, vero nome Enrico Petillo, è nato a Milano nel 1986. Artista rap attivo nel circuito indipendente italiano, ha approcciato la cultura hip hop all’età di sedici anni. Ha pubblicato gli album Il Canto del diavolo, Ci vorrebbe la felicità e Sognando ancora, in cui spiccano i featuring con Amir, Daniele Vit, Diluvio, Rayden e Nerone. Nel 2019 ha pubblicato il singolo L’Amore è un’illusione in collaborazione con Jessica Morlacchi, ex cantante dei Gazosa. Qualcosa Cambierà è la sua prima pubblicazione editoriale. Nel 2021, ha pubblicato il singolo Resta qui in cui spicca la collaborazione con Beatrice Pezzini, seconda classificata di The Voice 2018.

Davide De Marinis ha cominciato la sua carriera nel 1999. Uno dei suoi pezzi più noti è il tormentone estivo Troppo Bella, che nei primi anni 2000 ha fatto il giro di tutte le radio ed è stato presentato anche al Festivalbar. Nel 2008 ha scritto Un falco chiuso in gabbia con Toto Cutugno, presentata al Festival di Sanremo. L’artista ha firmato tre album: Quello che ho del 1999, Passodopopasso del 2001 e Come da 2 Lunedì pubblicato nel 2006. Nel 2004, ha pubblicato la raccolta Made In Italy con i maggiori successi dei suoi due primi album. È tornato di recente alla ribalta con la partecipazione al programma Ora o mai più, condotto da Amadeus su Raiuno. Nell’estate 2019 è uscito il singolo Naturale, con la partecipazione in video di Fausto Leali. Nel 2020 ha partecipato alla nona edizione di Tale e quale show, condotto da Carlo Conti. Per quattro anni ha firmato la sigla di Domenica in con la canzone Amori della zia. Nel 2021 è uscito Mi sono rotto, brano ironico contro il Covid-19 cantato con Andrea Agresti de Le iene e con il comico e imitatore Claudio Lauretta.