Azzurra Mennella, giovane talento napoletano da Netflix al grande schermo

È iniziato alla grande il nuovo anno per l’attrice Azzurra Mennella. Dopo averla apprezzata nel ruolo di Ida nella serie Netflix La vita bugiarda degli adulti – diretta da Edoardo De Angelis e tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante – la rivedremo presto in altri progetti cinematografici.

Giovanissimo talento dell’Agenzia PM5 Talent di Peppe Mastrocinque, la quindicenne napoletana sarà Francesca nel film di Mimmo PaladinoLa Divina Cometa, presentato alla scorsa edizione della Festa del Cinema di Roma.

«Ogni volta che mi ritrovo su un set, le emozioni che provo sono indescrivibili. Sento il cuore a mille, ma nonostante la forte emozione, riesco a sentirmi subito a mio agio e il set diventa la mia seconda casa», racconta Azzurra. «Lavorare in La vita bugiarda degli adulti mi ha fatto sentire parte di un bellissimo progetto, di un bellissimo sogno. Per quanto concerne il film di Paladino è stata per me una gioia infinita. Amo Dante e non potevo credere che ero proprio io a dare voce e passione a Francesca. Abbiamo presentato il film al festival di Roma a ottobre ed essere al fianco di personaggi speciali come Mimmo Paladino e Toni Servillo e tanti altri è stato un onore e un immenso piacere».

 

Azzurra Mennella, classe 2007, dal 2018 frequenta l’Università del Cinema di Napoli diretta da Peppe Mastrocinque. Ha esordito sul piccolo schermo nel 2021 nella serie Il Commissario Ricciardi nel ruolo di Maria Carmela Iovine da bambina, protagonista di puntata dell’episodio 6 “In fondo al tuo cuore”. Un’esperienza che rende la giovane attrice ancora più intenzionata a proseguire i suoi studi e a farsi strada nel mondo del cinema e della televisione. Nel 2022 viene scelta per interpretare Angioletta, protagonista di puntata del settimo episodio di Mina settembre. Il 2023 si apre con La vita bugiarda degli adulti per poi proseguire con altri progetti, tra questi il film La Divina Cometa.