Più di tredicimila spettatori alla Partita del Cuore. La maratona benefica prosegue fino al 18 settembre 

Mercoledì 7 settembre si è giocata la Partita del Cuore, il più importante evento italiano di sport, spettacolo e solidarietà, giunto alla sua 31ª edizione e tenutosi quest’anno all’U-Power Stadium di Monza. Più di tredicimila spettatori hanno assistito dal vivo alla partita: un grande successo e una grande affluenza di fan accorsi per ammirare i loro idoli nell’inedita veste di calciatori, schierati nelle squadre della Nazionale Italiana Cantanti e del Charity Team 45527.

Grazie alla vendita dei biglietti sono stati raccolti oltre 65mila euro, cifra che sarà interamente devoluta in favore delle persone con Alzheimer del Paese Ritrovato de “La Meridiana Società Cooperativa Sociale” e dei bambini del “Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino”.

Il ricavato della vendita dei biglietti si unirà a quello delle donazioni che è possibile effettuare da rete fissa e mobile al numero 45527fino al 18 settembre. È possibile donare 2 Euro per ciascun SMS inviato al numero 45527 da cellulari WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce, Tiscali oppure donando 5 o 10 Euro da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali, 5 Euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze, Poste Mobile.

Per la Nazionale Cantanti, allenata da Sandro Giacobbe, sono scesi in campo Enrico Ruggeri (nella foto sotto), Francesco Totti, Gabriel Omar Batistuta, Alessandro Cattelan, Sangiovanni, Rkomi, Dida, Ubaldo Pantani, Paolo Vallesi, Moreno Donadoni, Boosta, Rhove, Blind, Marco Ligabue, Moreno Conficconi. Per il Charity Team 45527, guidato da Stefano Mei, sono scesi in campo Stefano Domenicali, Marco Melandri, Fabio Galante, Luca Marini, Pecco Bagnaia, Vincent Candela, Toni Cairoli, Dj Ringo, Fabio Aru, Nicola Bartolini, Aldo Baglio, Junior Cally, Max Brigante, Maurizio Ganz, Pierpaolo Pretelli, Shade, Daniele Piervincenzi.

La partita è stata diretta da Maria Sole Ferrieri Caputi (AE), primo arbitro donna ad approdare in serie A, coadiuvata dalle guardalinee Martina Brunetti (AA1, sez. Milano) e Serena La Macchia (AA2, sez. Cinisello Balsamo). Il quarto uomo è stato Guido Masini (IV Uff., sez. Viareggio).

A vincere sono stati la solidarietà e lo sport: 3-3 il risultato della partita, con un pareggio pirotecnico che ha visto andare a segno Sangiovanni, Rhove e Batistuta per la Nazionale Cantanti, e Luca Marini, Felipe Massa e Maurizio Ganz per il Charity Team 45527.

La partita è stata trasmessa in diretta su Raidue, in collaborazione con Rai Sport e Rai per la Sostenibilità, con la conduzione di Simona Ventura, volto di punta di Rai 2, capace di coniugare nel migliore dei modi i momenti di sport e spettacolo, e la telecronaca di Alberto Rimedio, la voce della Nazionale italiana, e il commento tecnico di Daniele Adani.