Bang Bang Baby: nel mondo del crimine per amore di un padre

Presentata in anteprima mondiale a Canneseries, festival internazionale dedicato alla serialità, Bang Bang Baby è disponibile su Prime Video con i primi cinque episodi della serie. Gli ultimi cinque arrivano sulla piattaforma Amazon il 19 maggio 2022.

La storia si svolge nella seconda metà degli anni ’80. Alice Giammatteo (Arianna Becheroni), sedici anni, vive con la madre Gabriella (Lucia Mascino), operaia, in una piccola e grigia cittadina industriale del Settentrione. La sua esistenza di adolescente, noiosa e priva di stimoli, contrasta con le immagini patinate che scorrono davanti ai suoi occhi sullo schermo televisivo, l’unica sua fonte di svago e di sogno. All’improvviso, però, una rivelazione scioccante illumina, anche se con una luce un po’ sinistra, la sua noiosa routine domestica e per lei tutto cambia. Alice scopre che suo padre, il compianto Santo Maria (Adriano Giannini), che credeva fosse stato assassinato quando lei aveva solo sei anni, in realtà non è morto, ma è vivo e vegeto e sta a Milano, dietro le sbarre del carcere di San Vittore. Decisa a incontrarlo a tutti i costi, Alice prende la prima corriera che parte dal suo paese e va nel capoluogo lombardo, accompagnata dal suo fedelissimo compagno di classe e amico Jimbo (Pietro Paschini).

Qui rivede Santo Maria e ben presto si ritrova inghiottita dalla famiglia di questo: i Barone, un clan appartenente al ramo milanese di una spietata organizzazione criminale, alla cui guida c’è la spietata Nonna Lina (Dora Romano), la quale ha ereditato lo scettro di capofamiglia dopo la misteriosa scomparsa di suo marito. Alice prende consapevolezza di appartenere a una famiglia di mafiosi, ma per amore del padre, che la tiene stretta a sé con la promessa di redimersi, Alice perde la sua innocenza. Facendosi sedurre dal fascino proibito del crimine, entra in contatto con la parte di sé più nascosta, la sua anima nera.

Ideata da Andrea Di Stefano e diretta da Michele Alhaique, Margherita Ferri e Giuseppe Bonito, Bang Bang Baby è una serie inusuale nel panorama televisivo italiano. Spaziando dal teen drama al melò, dalla crime story alla commedia, è un racconto di formazione (criminale ma non solo) che ci riporta nel colorato universo pop degli anni Ottanta del secolo scorso. Da non perdere, in attesa dei prossimi cinque episodi.