Dagli USA l’omaggio a Pino Daniele di Fabrizio Sotti

(di Renato Marengo) Per celebrare l’anniversario della nascita di Pino Daniele, che ricorre il 19 marzo, venerdi 18 marzo 2022 esce ‘O Scarrafone, feat. Paolo Fresu, il nuovo singolo che Fabrizio Sotti – con Omar Hakim alle percussioni, Rachel Z al piano e Solomon Dorsey al basso – ha dedicato al compianto artista napoletano. Il singolo anticipa l’uscita dell’album Pino Daniele Tribute, nato da un’idea dello stesso Fabrizio Sotti, e realizzato assieme a Omar Hakim e Rachel Z.

Fabrizio Sotti è certamente uno dei più apprezzati chitarristi di jazz a livello internazionale. Compositore, arrangiatore e produttore di grandi star del jazz e del rock, è nato in Italia ma vive negli Stati Uniti da quasi trent’anni, avendo collaborato con Pino e con tanti artisti a lui collegati decide nel 2019 di iniziare a lavorare a un grande tributo a Pino, e con Omar Hakim e Rachel Z  comincia a realizzare alcuni singoli che faranno parte del disco dedicato a Daniele. Nel febbraio dello scorso anno, Sotti aveva già pubblicato un primo singolo Yes I Know My Way feat. Frankie Hi-Nrg, sempre con la collaborazione di Hakim e Rachel Z, pubblicato e distribuito da Egea Music.

“Abbiamo selezionato alcuni brani del suo repertorio ai quali siamo particolarmente affezionati – dice Fabrizio Sotti – decidendo di approcciare le composizioni arrangiandole in bilico fra il jazz e il pop. Cercando di creare un bilancio armonioso fra momenti strumentali e voci. Per la scelta degli ospiti ho coinvolto alcuni grandi artisti e altri emergenti che potessero aggiungere un notevole valore artistico ed umano al progetto. Questo Tribute è nato dai nostri cuori per onorare la genialità del grande artista e amico Pino Daniele.”  

Ho avuto il piacere di produrre quattro anni fa un disco, quello del pianista Alberto Pizzo (nella foto sotto con Fabrizio Sotti) oggi una star del pianoforte in Giappone dove è testimonial della Yamaha, nel quale ha suonato con grande partecipazione anche Fabrizio Sotti, in ottima compagnia: David Knopfler, Mino Cinelu, Toquinho, Renzo Arbore. Da allora, con Fabrizio siamo rimasti sempre in contatto e questo suo ulteriore lavoro fatto sulle musiche e le canzoni di Pino fa entrare di diritto Sotti nella rosa dei grandi artisti internazionali del Napule’s Power, il movimento musicale che da anni mi vede impegnato a produrre, promuovere, aggregare e tenere uniti i maggiori protagonisti di questo grande Movimento musicale italiano, di cui Pino divenne certamente il “lider maximo”. Dopo questo notevolissimo lavoro sulle composizioni di Pino con Fabrizio stiamo studiando nuovi progetti musicali che continuano il percorso internazionale del Napule’s Power, che vedranno impegnati grandi performer e compositori come Louis Siciliano e altri.

Fabrizio Sotti è una rarità nel panorama della musica Internazionale. In trent’anni di carriera si è affermato come uno dei più carismatici e influenti virtuosi della chitarra jazz della sua generazione, nonché uno dei produttori più richiesti e poliedrici del mondo. Ha lavorato con artisti del calibro di Cassandra Wilson, Randy Brecker, Al Foster, Roy Hargrove, John Patitucci, Shaggy, Ice T, Tupac, Q Tip, Jennifer Lopez, Melanie Fiona, Dead Prez, K’naan, Zucchero, Clementino, Mondo Marcio e Mina per citarne alcuni. Ha prodotto I recenti successi La Cosa Piu’ Bella Che Ho (Clementino) e Angeli e Demoni (Mondo Marcio feat. Mina). Fabrizio ha 8 Albums solisti all’attivo.

La batteria di Omar Hakim ha sostenuto un’incredibile varietà di repertorio musicale negli ultimi 30 anni. Da Weather Report, Miles Davis, Sting, Dire Straits, David Bowie, Madonna, Everything But the Girl, a Journey, Kate Bush e il successo mondiale dei Daft Punk Get Lucky. 

Rachel Z è emersa prima come brillante membro della super band Steps Ahead, ha poi ottenuto un contratto come artista solista dalla CBS e vanta una collaborazione di alto profilo con Wayne Shorter nel suo album High Life. Ha girato il mondo con Peter Gabriel e Pino Daniele. Ha 10 album come artista solista a suo nome.