Intervista a Fabio Frizzi ricordando il celebre trio di autori di colonne sonore Bixio/ Frizzi/Tempera

Bastano 7 note… ma devono essere… in nero per diventare compositori di successo!

Intervista a Fabio Frizzi ricordando il celebre trio di autori di colonne sonore Bixio/ Frizzi/Tempera

di Renato Marengo

Fabio Frizzi, compositore di tante colonne sonore, ha iniziato a scrivere musica per il cinema proprio con Franco Bixio, amici d giovanissimi, assieme a Vince Tempera dopo le prime composizioni individuali decidono di diventare un a vero e proprio trio e col nome di Bixio/Frizzi Tempera firmano tanti successi cinematografici. A parte film di cassetta come quelli di Paolo Villaggio e tanti altri film horror ma anche di altre recenti colonne negli USA. Famosa la loro colonna sonora per il film di Lucio Fulci 7 note in nero, uno dei più celebri noir italiani, musica divenuta poi “di culto” in tutto il mondo e riportata al successo da Tarantino che ha scelto il brano centrale della colonna sonora  per il suo Kill Bìll dove la musica dei tre compositori con l’aggiunta di un celebre rapper ridiventa un vero e proprio “must”.

Nel corso dell’intervista Franco Bixio ricorda con Frizzi aneddoti ed episodi della loro fortunata esperienza giovanile col cinema un pensiero naturalmente va anche a Fabrizio Frizzi indimenticabile amico e fratello di Fabio.