Roberto Attanasio “IL” Fan dei Goblin: la visita negli archivi segreti della Cinevox

di Renato Marengo

Chi sa tutto ed ha tutto ma proprio tutto versioni originali, ristampe riedizioni dei Goblin?

L’ Ospite del Cinevox Cult club di questa settimana, ricevuto personalmente dal presidente del Club Franco Bixio nei mitici Trafalgar Studios della Cinevox, è Roberto Attanasio principe italiano dei collezionisti.

Attanasio è non solo un grande fan conoscitore dei Goblin ma è anche un appassionato conoscitore di tutta lo loro grandissima produzione e Franco Bixio lo ha reso veramente felice facendogli visitare l’archivio dove sono custoditi tutti i nastri autentici, gli “originali” insomma, e i dischi di tutta la Cinevox e lui naturalmente, con grande emozione, si è soffermato a lungo proprio nella zona dedicata ai Goblin ed ha visto e toccato con mano i gioielli della collezione, compreso un LP l’unico che manca ad Attanasio.

Ricordiamo che il nome di Roberto Attanasio, non a caso, spicca tra i ringraziamenti del cofanetto di Suspiria che la Cinevox ha ristampato in un’edizione accurata e ricca di gadget e notizie e, ovviamente, in tiratura limitata proprio per i cultori più accaniti.

Attanasio non ha quindi mancato di fornire alcuni consigli preziosi. Un esempio? Ha tenuto a precisare che in Roller ci sono un paio di brani che non sono mai stati pubblicati.

Attanasio, come sottolineerà nel corso dell’intervista che gli ha fatto in video Franco Bixio, possiede dunque tutti i dischi dei Goblin tranne uno, l’introvabile Cherry Five che come ha sottolineato il collezionista, ha un costo incredibile….

Anche se, come ha poi concluso Franco Bixio, i veri collezionisti non sono mossi solo dal valore economico ma dalla ricerca della rarità.

E voi amici del Cinevox Cult Club lo sapete bene…