MADONNA CHE SILENZIO… LA CICCONE SI RIFIUTA DI CANTARSELE

Madonna, please, “Open your heart” and sing it again. La popstar delle popstar, ovvero,  Louise Veronica Ciccone, in arte Madonna,  si rifiuta, da qualche tempo, di cantare due dei suoi brani più celebri; oppure, promette di eseguirli, soltanto dopo adeguata ricompensa per le sue prestazioni musicali  “extra-scaletta”. Non a caso, stiamo parlando proprio della “Material girl”.

Le canzoni “bandite” dal repertorio della cantautrice statunitense sono “Holiday”, brano contenuto nel disco d’esordio dell’artista, 1983, e “Like a Virgin”, tormentone –  e grande successo – del suo secondo album, del 1984. Già nel 2008, la star, rilasciando un’intervista a Today, aveva detto: “Non sono sicura di poter cantare ancora queste due canzoni. Non posso. A meno che qualcuno non mi paghi 30 milioni di dollari”. Sappiamo che Madonna adora l’Italia, in particolare la Puglia: ci auguriamo di ritrovarla, presto, in Salento, in “Holiday” e , magari, “pizzicarla” a cantare e ballare tutti i suoi successi: per chiudere la polemica a tarallucci e vino.

di Antonella Putignano