La Vacinada. Checco, ovvero, Luca “Medicina” della risata

(di Antonella Putignano) L’umorismo di Luca Medici, in arte Checco Zalone, è l’ “Estrozeneca” che ci voleva per risollevarci da un periodo difficile e lungo. E questa sua ultima perla di canzone dal titolo La Vacinada ci serve anche per stemperare, con il sorriso, le troppe polemiche – e i cori da tifoseria – a proposito di un tema così serio come i vaccini e l’urgenza di debellare il coronavirus.

Il video del brano girato nel Salento ha per protagonista l’artista pugliese e una “regina” assoluta del set, ovvero, Helen Mirren; il premio Oscar per The Queen, non a caso.

Zalone, per noi, si cala nel ruolo dell’ispanico conquistatore da spiaggia e canzoni in riva al mare; un po’ Julio Iglesias, un po’ Enrique Iglesias, e direi, per niente, Pablo Iglesias, quello della sinistra spagnola di Podemos.

Il testo del brano è una miniera di battute, e più che in altri contesti, l’ironia di Zalone, qui, trova una chiave anche tenera nell’uso delle immagini e nell’attitudine umoristica.

La delicatezza della recitazione della Mirren e la fotografia molto accurata del video sottolineano, ancora di più, il talento sempre in stato di grazia di Zalone e sicuramente anche un nuovo impulso creativo.

Un bisogno di sperimentare nella scrittura e nelle idee.

“Checcosa” c’è di meglio di una risata, dopo un periodo così duro?

Ecco il link al video: