Esce Il mio presente

Un omaggio d’amore all’amore a firma di Serena Finatti

Esce Il mio presente, il nuovo singolo ed il nuovo videoclip di Serena Finatti: un delicatissimo omaggio d’amore all’amore che uscirà in anteprima Youtube il 25 maggio alle 21,30 per poi rimanere disponibile sul celebre social video. Musica e parole sono di Serena Finatti, l’arrangiamento del musicista, chitarrista e compagno di vita Andrea Varnier.

Il mio presente

Ancora una volta l’interesse della cantautrice è rivolto al mondo femminile. Se Fragile e Fiera era un invito per le donne vittime di violenza, a riprendere in mano la propria vita, ad avere il coraggio di ripartire da capo, Il mio presente è la testimonianza di quanto un amore sincero e forte possa essere un’isola felice, in un mondo che sembra annichilirsi sempre più.

L’atmosfera ricreata in questo nuovo singolo è un misto tra la surreale sensazione che il tempo possa essersi fermato, l’ebbrezza del sentirsi vivi e complici in balia dei sentimenti e la malinconica quanto angosciante realtà, di una situazione di incertezza e di preoccupazione. Ciò che accomuna questi stati d’animo è la consapevolezza di esserci l’uno per l’altra, il presente.

Nel videoclip, ideato e realizzato dalla stessa cantautrice, si passa dai dettagli di un gesto d’amore a movimenti e azioni quasi liberatori che sembrano sfidare, per gioco, l’equilibrio dei sensi e del corpo. Quattordici coppie di persone, hanno accettato l’invito dell’artista.

Il mio presente

Sono tutte coppie di amici” racconta la cantautrice “ho voluto coinvolgere persone che contano realmente per me, la fiducia che riesco a instaurare con chi stimo davvero, è impagabile, amo lavorare cercando di far uscire il meglio dalle persone che ho vicino. Forse non è molto professionale, ma se posso, preferisco attorniarmi da amici” e sono loro, assieme a Serena e al suo chitarrista e arrangiatore Andrea Varnier, i protagonisti del videoclip.

Ho sempre sentito, nella musica di Serena, una certa solennità, un respiro ampio e universale” racconta Andrea. “E seppure abbia sempre trovato molto stimolante la sfida di arrangiare tutto con la sola chitarra, la voglia di sperimentare altre sonorità è sempre rimasta in sottofondo. Per questo nuovo brano abbiamo deciso di provare degli arrangiamenti più ricchi, diversi dal solito, suoni elettronici e acustici insieme, per dare alla musica la profondità che secondo me le appartiene, senza snaturare lo stile che abbiamo costruito in questi anni di collaborazione.

“Questo progetto è importante” conclude Serena “non solo perché mi vede per la prima volta impegnata sia come cantautrice che come videomaker, ma anche perché questo brano segna il passaggio a una nuova fase della mia vita. Sono pronta a intraprendere nuove vie di comunicazione artistica”.