Filmart online: il mercato è vivo

In quattro giorni sono state promosse 2.100 produzioni, attirando 7.000 acquirenti internazionali da 73 Paesi. Organizzati più di duemila incontri di business.

Doveva tenersi, come sempre, a marzo, invece l’emergenza Covid-19 ha costretto gli organizzatori del Filmart di Hong Kong – il più grande mercato asiatico dell’audiovisivo e uno dei maggiori anche a livello globale – a spostare di cinque mesi l’evento, nella speranza di poterlo vivere appieno e in presenza. Purtroppo, questa opzione non è stata possibile, ma nonostante tutte le difficoltà del caso, il primo Hong Kong International Film & TV Market online, organizzato dall’Hong Kong Trade Development Council (HKTDC), si è tenuto con successo dal 26 al 29 agosto.

Il mercato dei contenuti virtuali, in cui sono state distribuite e promosse circa 2.100 produzioni cinematografiche e televisive, ha attirato quasi 7.000 acquirenti internazionali da 73 Paesi e regioni. Sono stati organizzati più di 2.000 incontri di affari online, a dimostrazione della forte domanda di contenuti di intrattenimento a livello globale e della fiducia nelle prospettive del settore. Un totale di 22 eventi collaterali online ha attirato più di 35.000 visualizzazioni in totale. Tra questi eventi, sei conferenze hanno affrontato gli ultimi sviluppi del settore nelle piattaforme di streaming e nelle tecnologie per lo sviluppo di contenuti di intrattenimento interattivo. Varie funzioni della piattaforma sono rimaste disponibili fino al 30 settembre. Fino a tale data, gli espositori hanno continuato a promuovere le loro produzioni.