Esce MusicH dei Pan Island: ironia sul filo di una App

Esce MusicH dei Pan Island, la band pugliese  fra il rap e il post punk che, rinnovata nel sound e nel look, ha voluto offrire, con il videoclip che accompagna il pezzo, il suo omaggio colorato e sarcastico a due temi quanto mai attuali: l’orrore dell’ingordo mondo dei talent e la costruzione delle fake news (la band si scioglie, ma sarà vero?). Una particolarità: il brano esce, oltre che sui tradizionali canali digitali, su un’App disegnata apposta per veicolare la musica della band, una vera e propria interfaccia per fare da ponte fra i fan e la vita musicale di questo gruppo di Nerd nutriti a suon di musica, curiosità ed ironia.

A metà strada fra satira e trash, non a caso, MusicH è il primo di sei brani de Il Parco giochi, una raccolta che il pubblico dei fan dei Pan Island andranno scoprendo pezzo per pezzo nel corso dei mesi. Dopo un lungo periodo di silenzio, la completa trasformazione della band, i Pan Island hanno scelto di giocare con la propria immagine regalando un brano fuori dagli schemi:  un intro con tempi composti, il continuo variare delle dinamiche, la scelta di cambiare modo di cantare continuamente. Tutti mezzi per il fine ultimo: giocare e divertirsi! Come dei bambini che scoprono il mondo…

“Se la musica oggi è questa, subitanea è sempre soggetta a commento e giudizio, MusicH non è altro che l’accordatura dei nostri tempi”. Afferma Pan, frontman del gruppo.

Sonorità punk e rap sottolineano la vivacità del gruppo, ogni secondo del video diverte e cattura l’attenzione, nulla è lasciato al caso a metà tra satira e trash, in questo video c’è davvero di tutto, anche della lirica, anche della trap!

Un lavoro meticoloso che si riassume in tre minuti circa di puro colore e sarcasmo, senza la pretesa di fornire una morale o un messaggio.

10