22.11.63: mercoledì 22 e giovedì 23 aprile doppio appuntamento su “20” con la miniserie-evento interpretata da James Franco

Prima visione in chiaro su “20” – canale tematico Mediaset dedicato a cinema, serie e sport, diretto da Marco Costa – della miniserie-evento 26.11.63, al via con un doppio appuntamento, mercoledì 22 e giovedì 23 aprile, alle ore 21.15.

Tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King, che coproduce con J.J. Abrams, la serie racconta l’incredibile viaggio nel tempo di un tormentato professore di liceo, interpretato dall’eclettico e pluripremiato James Franco.

Il Jake Epping del 2016, si trova quindi catapultato nel 1958 con il nome di George Amberson. Lì, a parte trascrivere su un taccuino tutte le scommesse sportive del periodo in cui è rimbalzato, tenta l’impossibile: cambiare la storia. Impedire l’assassinio del 35° presidente degli Stati Uniti, John Fitzgerald Kennedy, evento-spartiacque di un’epoca e oltre. Senza la sua morte si sarebbero potuti evitare il Vietnam, gli omicidi di Bob e Martin Luther King e le rivolte razziali dei neri?

Quel dramma si consuma il 22 novembre 1963, che è anche la data e il titolo dell’opera di uno dei più celebri autori di letteratura fantastica, in particolare horror, del XX e XXI secolo: Stephen King. I fan dello scrittore potranno anche esercitarsi a scoprire le differenze tra romanzo e trasposizione televisiva. E trovare le tante citazioni e riferimenti ad altre serie e film, che vanno da The Big Bang Theory a Shining, da M*A*S*H* a Donnie Darko.

Targata Hulu, realizzata da Bad Robot e Warner Bros, con la supervisione del guru J.J. Abrams, 26.11.63 è stata acclamata dalla critica internazionale. Rotten Tomatoes parla di «avvincente sequenza di eventi». GQ loda Franco per la sua «performance priva di vanità e indulgenza, come quella di un attore della vecchia Hollywood». E Washington Post esalta Hulu per l’adattamento «incredibilmente coraggioso».

Gli appuntamenti conclusivi di 26.11.63 andranno in onda su “20”, mercoledì 29 e giovedì 30 aprile, sempre in prima serata.