Coronavirus, gli interventi del Nuovo Imaie a favore degli artisti

Pubblichiamo questa notizia molto importante per tutti i musicisti in gravissimo disagio a causa del coronavirus. Partecipo con tutta la redazione di Cinecorriere al lancio di questa notizia sulla lodevole iniziativa di Nuovo Imaie, associazione professionale della quale mi sento particolarmente onorato di far parte come Delegato per la Musica.

In conseguenza dei noti episodi epidemiologici che stanno investendo il nostro Paese, il NUOVOIMAIE (l’istituto mutualistico per la tutela degli artisti interpreti ed esecutori) ha disposto a favore di tutti gli artisti-soci e/o mandanti che sono residenti nella cosiddetta “Zona Rossa” un assegno una tantum di euro 1.000,00 come contributo per lo stato di difficoltà in cui essi versano.

È inoltre costituito un Fondo Speciale (il cui esatto ammontare verrà stabilito nella prossima Assemblea del 30 aprile) a favore di tutti gli artisti-soci e/o mandanti che hanno subìto un danno a causa della mancata partecipazione in rappresentazioni teatrali o musicali annullate in conseguenza dell’epidemia. Attraverso un sito web dedicato e già in fase di realizzazione, verrà consentito a tutti i soci e/o mandanti di poter presentare un’istanza a far data dal 23 marzo p.v. fino al 23 aprile.

Da ultimo, per venire incontro alle esigenze di tutti i soci e/o mandanti, si procederà al pagamento dei diritti e delle varie indennità con termini temporali dimezzati rispetto a quelli ordinari, previa verifica della correttezza della documentazione ricevuta.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del NUOVOIMAIE, a questo link.