Romaeuropa Festival: in anteprima Rivale di Lucia Ronchetti, opera filmica di Giulio Boato tra musica, teatro e cinema

Dopo il debutto alla Staatsoper Unter den Linden di Berlino nel 2017 e la prima esecuzione italiana alla Sagra Malatestiana di Rimini nel 2019, l’opera da camera Rivale di Lucia Ronchetti, una delle più importanti compositrici italiane viventi, diventa un’opera cinematografica che Romaeuropa Festival presenta in anteprima al Mattatoio martedì 19 novembre.

Lo scontro fra Tancredi e Clorinda è una delle scene più dure della Gerusalemme Liberata. Il cavaliere crociato e la principessa musulmana s’innamorano sul campo di battaglia, ma decidono di protrarre il duello fino alla morte: nello scontro tra culture e religioni, l’onore si rivela più forte del sentimento. Questa scena diventa il centro del libretto di Tancréde, scritto nel 1701 da Antoine Danchet per l’opera di André Campra. Nel 2016, Lucia Ronchetti, ne riprende e condensa il testo per comporre Rivale: un monodramma per soprano, violoncello, ensemble di ottoni e percussioni metalliche. Il contrasto interiore del personaggio femminile, che evoca avversari non presenti sulla scena (resi unicamente dalla musica), ha spinto il regista Giulio Boato a realizzare un’opera filmica onirica fondata sulla partitura musicale in cui la protagonista Hsiaopei Ku si sdoppia in più entità, come prigioniera di una matrioska di sogni capace di creare un vortice di sensazioni ed emozioni in bilico tra musica, teatro e cinema.

Anteprima

19 Novembre 2019

Mattatoio – Teatro 2
H 21

Ingresso gratuito

Regia di Giulio Boato

Musica Lucia Ronchetti
Con HsiaoPei Ku

E con
New music theatre ensemble
Direttore Augusto Ciavatta
Fotografia Alberto Girotto
Montaggio Giulio Boato

Operatore di macchina: Alberto Girotto
Secondo operatore: Michele Spagnolo
ripresa audio: Stefano Dionigi
Sound design e missaggio Lorenzo Danesin
Assistente al montaggio: Carolina Ceccacci

Prodotto da:
Lucio Scarpa per Kublai Film
in collaborazione con
Comune di Rimini/Sagra Musicale Malatestiana

San Marino International Music Summer Courses

Artistic direction: Alessandro Taverna

Crediti musicali:

Testo: Antoine Danchet

Musica: Lucia Ronchetti

Soprano: HsiaoPei Ku

Violoncello: Rohan de Saram

Trombone: John Kenny

Corni: Robyn Blaire Helen Bauchamp

Trombe: Viveca Lawrie Matteo Gentile

Tuba: Mauro Galafate

Percussioni: Rodolfo Rossi, Domiziana Del Mastro, Luca Giacobbe, Gianfranco Bozza,

New Music Theatre Ensemble

Direttore: Augusto Ciavatta

In collaborazione con Rai Com

Commissione della Staatsoper Unter den Linden, Berlino (2017)