Al Teatro Ciak La Cantatrice Calva di Ionesco secondo Emiliano Luccisano

Da mercoledì 27 febbraio a venerdì 1 marzo al Teatro Ciak di Roma è in scena Lo spettacolo più pazzo del mondo (La Cantatrice Calva) di E. Ionesco, diretto e adattato da Emiliano Luccisano con lo stesso Luccisano, Claudio Cappotto, Ilary Artemisia Rossi, Sonia Merchiorri, Francesca Romana Biscardi, Lorenzo Trasarti, prodotto da Compagnia Controcorrente.

Se vostra moglie è sempre arrabbiata con voi, se vostro marito non vi risponde più, se vivete il rapporto di coppia da perfetti sconosciuti, chiedendovi chi è quello in mutande sul divano o quella che stappa il vino bianco in pigiama e unghie rifatte, in questo spettacolo troverete tutto questo, pur non trovandoci assolutamente niente. Di sicuro è lo spettacolo più pazzo che abbiate mai visto.

«Questo nuovo allestimento de “La Cantatrice Calva” rispetta il testo originale in tutto e per tutto, ma è uno spettacolo che non avete mai visto», spiega Emiliano Luccisano. «Quello che vedrete è inesistente, ma vi spiegherà per filo e per segno le vostre smanie e i vostri disagi pur non parlandone assolutamente. Non avrete il tempo di capire nulla, ma avrete tutto il tempo di ridere, senza sapere perché. Questo perché La Cantatrice Calva che vi troverete davanti è senza dubbio “lo spettacolo più pazzo del mondo”.