XV Giornate degli Autori, eventi speciali: fra paesi fantasma e bracci della morte

Elia è l’ultimo abitante di Provvidenza, un paese raso al suolo da un terremoto. Elia non vuole allinearsi al resto della comunità che, trasferendosi a “Nuova Provvidenza”, ha preferito dimenticare. Per Elia, invece, il suo paese vive ancora. Quando il sindaco gli intima di abbandonarlo, Elia non se ne va e inizia ad avvertire una presenza. Ad aggirarsi tra le macerie è Noor, una giovane donna in fuga. Sarà questo incontro a mettere Elia di fronte a una scelta. È la trama de Il bene mio, il film di Pippo Mezzapesa interpretato da Sergio Rubini, presente fra gli Eventi speciali delle Giornate degli Autori 2018.

Un altro degli eventi da non perdere in questa sezione è il film statunitense In collaborazione con il Tribeca Film Festival Dead Women Walking di Hagar Ben-Asher. In prima visione internazionale, si concentra su nove storie per raccontare le fasi che portano al momento dell’esecuzione di altrettante detenute nel braccio della morte. Il film mostra in modo toccante ed efficace come la violenza, la povertà, le tensioni razziali e l’ingiustizia siano determinanti nel segnare il destino di queste donne.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

L'Isola del cinema di Roma
Exit Popup for Wordpress