Le stelle di Loren, Landis e Van Damme brillano sul red carpet di Maratea

(di Silvia Gambirasi) Sophia Loren, John Landis e Jean-Claude Van Damme. Bastano questi tre nomi per dare un’idea dell’importanza delle Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata, in programma dal 24 al 29 luglio.

Per festeggiare il decennale, si è deciso di puntare su questo cast di star. Ai nomi della Loren e del regista e attore John Landis, annunciati negli scorsi giorni, si è aggiunto quello di Jean-Claude Van Damme, l’attore beniamino del cinema d’azione che ha sbancato il box office con film come Lionheart e Street Fighter. Van Damme sarà protagonista assieme alla Sophia nazionale, sabato 28 luglio.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

La presenza di Van Damme è stata annunciata lo scorso 9 luglio a Palazzo Ferrajoli a Roma nel corso della presentazione della rassegna lucana di cui sopra e di altre due kermesse: il Pisticci Lucania Film Festival e Bella Basilicata Film Festival. Tre eventi dedicati alla Settima arte, in sinergia tra loro, concepiti anche per incentivare il cineturismo legato alle bellezze di questa regione del Sud, che grazie a iniziative come questa sta conoscendo una nuova visibilità.

Presenti, inoltre, la Squadra Nazionale Attori, volti della fiction italiana ed emergenti e RaiTeche, rappresentata in conferenza stampa dalla dottoressa Barbara Francesconi, con due prodotti restaurati e digitalizzati che raccontano la storia di Maratea:  la serie di Mario Soldati e Cesare Zavattini del 1960 Chi Legge ? Viaggio lungo il Tirreno e il documentario del ’59 di Baldo Fiorentino Lana a Maratea.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

L'Isola del cinema di Roma
Exit Popup for Wordpress