Arrivano i prof… più scarsi d’Italia

I “magnifici sette”: così i colleghi chiamano il nuovo gruppo di docenti del liceo Manzoni protagonista di Arrivano i prof, quarto film di Ivan Silvestrini.

Lo strambo gruppo di insegnanti  – composto dal matematico fricchettone Locuratolo (Claudio Bisio); dal chimico “esplosivo” Fanfulla (Maurizio Nichetti); dal timido professore di Storia Cioncoloni (Lino Guanciale), dalla tirannica insegnante d’inglese prof.ssa Melis (Maria Di Biase), che non tollera errori di pronuncia;  dal professor Golia (Alessio Sakara), culturista che insegna educazione fisica; dalla professoressa Venturi (Shalana Santana) di italiano, definita “il vero corpo insegnante”; e dal prof di filosofia Maurizi (Pietro Ragusa) – è chiamato a risollevare le sorti di un istituto, in cui solo il 12% degli studenti è riuscito a superare l’esame di maturità. L’obiettivo è quello di arrivare almeno al 50%

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Il provveditore ha infatti reclutato loro, i più scarsi professori in circolazione, grazie a un algoritmo ministeriale, sperando che laddove hanno fallito i migliori, possano riuscire i peggiori.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

L'Isola del cinema di Roma
Exit Popup for Wordpress