“Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino vince il premio come miglior adattamento ai Bafta Awards

Dopo essere stato premiato ai Writers Guild Awards come Miglior sceneggiatura non originale e in attesa degli Oscar, dove è candidato come miglior film, miglior attore a Timothée Chalamet, miglior sceneggiatura non originale a James Ivory e miglior canzone a Sufjan Stevens per la sua Mistery of Love, il film di Luca Guadagnino “Chiamami col tuo nome” si aggiudica un riconoscimento ai Bafta: il premio come miglior adattamento firmato da James Ivory.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

“Chiamami col tuo nome – Call Me by Your Name” di Luca Guadagnino è già stato premiato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (Sncci) e come Miglior Film ai Gotham Awards. I premi, assegnati a New York, hanno visto trionfare anche Timothée Chalamet come Miglior Attore Emergente per il ruolo di Elio. Performance che è valsa a Chalamet anche il premio come Miglior Attore ai New York Film Critics Circle Awards e il titolo di “Scoperta dell’anno” della National Board of Review che ha inserito il film tra i migliori dieci dell’anno. Anche la Los Angeles Film Critics Association ha voluto celebrare il film con tre riconoscimenti. Il film ha inoltre ricevuto il premio come Miglior Sceneggiatura non Originale ai Critics’ Choice Awards.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

L'Isola del cinema di Roma
Exit Popup for Wordpress