La ragazza nella nebbia è il film italiano più visto della stagione

Dopo l’ottimo risultato conseguito nel primo weekend di programmazione, nel quale aveva incassato oltre un milione di euro, La ragazza nella nebbia, film scritto e diretto da Donato Carrisi, si conferma anche nella seconda settimana in sala la pellicola italiana più vista della stagione, totalizzando al botteghino € 2.635.000.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Questo incasso non è solo una vittoria per La ragazza nella nebbia, ma è la conferma che il cinema italiano, e in particolare quello di genere, suscita ancora grande interesse. Il pubblico sta premiando  l’ottima costruzione della sceneggiatura e la grande qualità dei dialoghi. Anche se alla sua prima regia, Carrisi ha saputo disegnare tutte le sfaccettature dei personaggi interpretati di Toni Servillo, Alessio Boni, Jean Reno, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon, Lucrezia Guidone, Antonio Gerardi e Greta Scacchi.

Giampaolo Letta, AD e vicepresidente di Medusa Film, ha dichiarato: «Sono orgoglioso di questo successo, nella squadra di Medusa si è aggiunto un nuovo regista-autore: Donato Carrisi! Era una scommessa per noi, e per la produzione Colorado Film, ma quando c’è la storia e un cast eccezionale il pubblico può essere solo  premiante».

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Il libro La ragazza nella nebbia è uscito in questi giorni in Gran Bretagna, il Sunday Times lo ha definito il “libro Crime del mese”.

Exit Popup for Wordpress