A Palazzo Strozzi il maestro della videoarte Bill Viola

Dopo la mostra tanto discussa di Ai Weiwei, Palazzo Strozzi propone al pubblico un’esposizione dedicata a un altro grande dell’arte contemporanea. Si tratta di Bill Viola, indiscusso maestro della videoarte. Dal 10 marzo al 23 luglio il museo fiorentino celebra l’artista con opere della sua produzione dal 1973 a oggi.

La rassegna, a cura di Arturo Galansino, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi, e Kira Perov, direttore esecutivo, si pone come un evento unico per ripercorrere la carriera dell’artista, segnata dalla profonda relazione tra ricerca tecnologica e riflessione estetica. Dalle prime sperimentazioni con il video negli anni Settanta fino alle grandi installazioni del Duemila, la mostra mette in luce il dialogo centrale nella ricerca di Viola tra antico e contemporaneo, mettendo a confronto opere di Viola e capolavori di grandi maestri del passato.

by insideart.eu

Seguici sui nostri social!

Se vuoi essere sempre aggiornato puoi seguire Cinecorriere anche nei nostri social, fai click sul tuo social preferito!