The Founder: per il Sogno americano non è mai troppo tardi

È la storia di Ray Kroc (Michael Keaton), un venditore di frullatori dell’Illinois che partendo da un hamburger è arrivato ad aprire 35.000 ristoranti in tutto il mondo.

105_Founder_05

Siamo negli anni ‘50, l’America è nel pieno  del boom del dopoguerra, quando Ray riceve l’ordine di sei Multimixers da parte di un ristorante di San Bernardino, nella California del Sud, è subito incuriosito: quale ristorante necessita di fare trenta frullati alla volta? Così decide di partire e di andare a incontrare Dick e Mac McDonald, i proprietari dell’omonimo chiosco di hamburger. Quando vede la notevole attività che i fratelli hanno messo in piedi, la mente di Ray inizia a frullare. Affascinato dal sistema rapidissimo di preparazione del cibo inventato dai due – che servono a ripetizione hamburger, patatine fritte, frullati e bibite a una folla di clienti che non vuole perdere tempo – Ray fa di tutto per sottrarre la società alla coppia di fratelli e poter realizzare su più vasta scala lo Speedee System che questi hanno inventato. Alla fine, con una speciale operazione finanziaria riesce a liberarsi dei due fratelli, che considera dei provinciali, e lancia la sua offensiva al mondo della ristorazione mondiale. È il 1961: Ray è l’unico proprietario, presidente e amministratore delegato della McDonald. Il marchio di fast food McDonald’s sta per entrare nella leggenda.

The Founder è il racconto dell’irriducibilità del Sogno americano, per il quale il protagonista di questa straordinaria impresa commerciale, con i suoi 52 anni suonati sembra dire a gran voce: “Non è mai troppo tardi!”. Lo interpreta un grande Michael Keaton, strepitoso come sempre.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

THE FOUNDER

Di John Lee Hancock

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Con Michael Keaton, Nick Offerman, John Carroll Lynch, Laura Dern, Linda Cardellini

Distribuzione: Videa

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Exit Popup for Wordpress