Al botteghino delle feste trionfa la Disney con Oceania e Rogue One. La Warner piazza sul terzo gradino del podio Poveri ma ricchi, primo fra gli italiani

È la Walt Disney la regina del box office della settimana cinematografica che va dal 26 dicembre al 1° gennaio. La casa di distribuzione statunitense annovera ben due titoli in classifica, entrambi sui gradini più alti del podio: Oceania, colorato film d’animazione diretto da Ron Clements e John Musker che ha incassato € 6.659.634; e Rogue One: A Star Wars Story, ottava avventura della popolare saga di Guerre stellari, diretta da Gareth Edwards che in questi sette giorni si è portata a casa 3.241.520 euro.

92_boxoffice2612_02

In terza posizione c’è Poveri ma ricchi di Fausto Brizzi, commedia distribuita da Warner Bros Italia che lo scorso 25 dicembre si era classificata prima assoluta con oltre un milione di euro. Questa settimana il film con Christian De Sica ed Enrico Brignano, primo italiano della graduatoria, aggiunge al suo bottino altri 3.189.458 euro. L’altra pellicola Warner fra le prime dieci, Passengers di Morten Tyldum, è ottava con 1.498.320 euro.

Nella top ten, tutti i titoli hanno superato il milione di incasso. Anche il decimo in classifica, la commedia di Aldo, Giovanni e Giacomo Fuga da Reuma Park, che ha registrato un netto di un milione 343 mila e 615 euro. La pellicola, diretta dal trio con la collaborazione di Morgan Bertacca, è distribuita da Medusa.

L’altra major italiana presente nella speciale graduatoria, in sesta posizione, è 01 Distribution con Mister Felicità. Il film di e con Alessandro Siani è uscito solo ieri, domenica 1° gennaio, e in un giorno si è messo in tasca la bellezza di 1.885.347 euro.

Scorrendo la classifica dalla quarta posizione a scendere ci sono poi: 4) Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali (20th Century Fox)di Tim Burton con € 2.697.145; 5) Natale a Londra – Dio salvi la regina (Filmauro/Universal) di Volfango De Biasi con € 2.041.580; 7) Lion – La strada verso casa di Garth Davis, distribuito da Eagle Pictures, con € 1.600.392. Infine, al nono posto, Florence (Lucky Red) di Stephen Frears con € 1.426.695.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social!

Se vuoi essere sempre aggiornato puoi seguire Cinecorriere anche nei nostri social, fai click sul tuo social preferito!