Festa del Cinema di Roma: l’Inferno di Tom fra le preaperture

Presentato in anteprima mondiale la scorsa settimana a Firenze, l’11 ottobre Inferno, terzo film tratto dai romanzi di Dan Brown con protagonista il professor Robert Langdon, approda al Mazda Cinema Hall, la tensostruttura esterna dell’Auditorium. La pellicola di Ron Howard, con American Pastoral, In guerra per amore e gli altri due titoli menzionati qui sotto, è una delle preaperture della Festa del Cinema.

29_infernoditom

Il famoso simbolista interpretato da Tom Hanks (nella foto con Felicity Jones) stavolta è sulle tracce di alcuni indizi legati alla poesia di Dante. Risvegliatosi in un ospedale italiano in preda a un’amnesia, affronta una corsa contro il tempo per sventare un pericoloso complotto, affidandosi alla dottoressa Sienna Brooks per recuperare la memoria.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Il giorno prima, 10 ottobre, la Casa del Cinema ospita Un giorno a New York, omaggio a Gene Kelly, a vent’anni dalla morte, volto (con Cyd Charisse) della campagna di comunicazione della Festa 2016.

Il 9, sempre alla Casa del Cinema, c’è invece La guerra dei cafoni (foto sotto) di Davide Barletti e Lorenzo Conte. Una favola sociale ambientata in un villaggio salentino dove ogni estate scoppia la guerra tra i figli dei ricchi e i cafoni, guidati rispettivamente da Francisco Marinho e Scaleno. Sarà l’arrivo di Cugginu, espressione di una nuova classe, a trasformare lo scontro in una guerra di conquista.

Se ti piace questa notizia, resta aggiornato con CINECORRIERE direttamente su Facebook

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Exit Popup for Wordpress