Tre milioni per l’Apulia Film Fund

Riparte con una dotazione complessiva di 3 milioni di euro, una delle più alte in Italia, l’Apulia Film Fund, il bando di finanziamento di Regione Puglia, in collaborazione con l’Apulia Film Commission, destinato alle produzioni di opere audiovisive che girano in Puglia.

apulia

«Con questo nuovo bando la Regione Puglia completa la serie di strumenti a disposizione di Apulia Film Commission per l’attuazione delle politiche di sostegno al settore dell’audiovisivo, confermando la Puglia tra le Regioni europee con il sistema di supporto alle imprese più efficace e completo», sostiene l’Assessore Regionale Loredana Capone.

«Il fondo è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno e si apre anche ai nuovi format ma senza perdere di vista l’elemento della valorizzazione delle location che ha decretato negli anni il successo della Puglia come ‘Regione del Cinema’» .

E il Presidente di AFC Maurizio Sciarra intende rimarcare «questi nuovi fondi che coprono per la prima volta settori della produzione televisiva mai sostenuti prima d’ora, oltre all’importante convenzione con l’eccellenza della formazione cinematografica italiana. Queste le nuove sfide che lanciamo a tutto il sistema audiovisivo italiano».

Attualmente sono in corso in Puglia le riprese del film di Luca Miniero, mentre si sono concluse pochi giorni fa le riprese dei film di Marco Ponti e Edoardo Winspeare (nella foto).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social!

Se vuoi essere sempre aggiornato puoi seguire Cinecorriere anche nei nostri social, fai click sul tuo social preferito!