15° Euganea Film Festival, un’estate di cinema, musica e natura

 

Da venerdì 1 a domenica 3 luglio Euganea Film Festival apre ad Este (PD) con il tradizionale weekend di cinema di animazione dedicato quest’anno a Roald Dahl, uno degli autori per ragazzi più importanti del Novecento di cui ricorre il centenario dalla nascita. Allo scrittore verranno dedicate proiezioni di opere tratte dai suoi libri e laboratori per bambini. In collaborazione con la mostra-evento Meraviglie dello stato di Chu, al Museo Nazionale Atestino, proiezione di una selezione orientale dei cortometraggi d’animazione in concorso e Idiophones, videoinstallazione a tema cinese curata da Igor Imhoff proiettata sulla facciata del Palazzo Municipale di Este.

euganeafilmfestival-15

Dopo la serata di festeggiamenti per i quindici anni del Festival di giovedì 30 giugno a Villa Buzzaccarini a Monselice, Euganea Film Festival entra nel vivo con il tradizionale weekend dedicato al cinema di animazione che si terrà ad Este da venerdì 1 a sabato 3 luglio.

james-e-la-pesca-gigante_optimized
James e la pesca gigante

Quest’anno il Festival ha deciso di intitolare le tre giorni a Roald Dahl, uno degli autori per ragazzi più importanti del Novecento di cui ricorre quest’anno il centenario dalla nascita. All’autore britannico verranno dedicate tre proiezioni di opere tratte dai suoi romanzi: “Il mio amico gigante” di Brian Cosgrove (Regno Unito 1989, 90’), sabato 2 luglio, ore 17.45, al Teatro dei Filodrammatici; “Fantastic Mr. Fox” di Wes Anderson (Stati Uniti, Regno Unito, 2009, 87’), sempre sabato 2 luglio alle 23.00 ai Giardini del Castello; e “James e la pesca gigante” di Henry Selick (Stati Uniti, Regno Unito, 1999, 79 min), domenica 3 luglio alle 22.00 in Piazza Maggiore

Fantastic Mir Fox
Fantastic Mir Fox

I lavori di Roald Dahl saranno inoltre protagonisti del laboratorio “Aspettando il Grande Gigante Gentile” a cura di Pel di Carota – Libreria per ragazzi di Padova che si terrà domenica 3 luglio a partire dalle 18.00 nei Giardini del Castello. Un gigante gentile, una bambina orfana e tanti sogni da mettere al sicuro! Uno dei più bei romanzi di Roald Dahl, adattato da Steven Spielberg nell’omonimo film di prossima uscita. L’incontro è dedicato ai bambini a partire dai sei anni. Gli organizzatori invitano a munirsi di un barattolo di vetro con relativo coperchio. (Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni: 049 8171317 – info@euganeafilmfestival.com).

Partecipare all’Euganea Film Festival è da sempre anche l’occasione di scoprire nuove meraviglie del territorio dei Colli Euganei come la Villa Vigna Contarena (via Guido Negri 15, Este) che venerdì 1 luglio ospiterà la serata di inaugurazione del Festival. Questa affascinante villa è stata costruita nel XIV secolo dalla nobile famiglia veneziana Contarini degli Scrigni come propria residenza durante l’estate e il periodo della raccolta dell’uva. La posizione della Villa è magica, proprio accanto alle mura del Castello di Este, pensata per impressionare e circondare il visitatore. A partire dalle ore 20.00, la Villa e i sui affreschi potranno essere ammirati dagli ospiti del Festival (biglietto visita 3 euro fino ad esaurimento posti, info e prenotazioni: eventi@vignacontarena.com).

Alle ore 21.00, nella Villa, verrà inaugurato ufficialmente il Festival mentre alle 21.30 inizierà la proiezione dei film di animazione in Concorso. La serata sarà accompagnata, inoltre, dalla degustazione di spumanti metodo classico a cura dell’azienda Cà Rovere. In caso di pioggia le proiezioni saranno spostate al teatro dei Filodrammatici.

Sabato 2 e domenica 3 luglio a partire dalle 17.30 prende vita anche la collaborazione di Euganea Film Festival con la Mostra Meraviglie dello Stato di Chu, dedicata alla Cina Antica in corso al Museo Nazionale Atestino, con “Euganea Goes Far East!”. Ai visitatori del Museo verrà proposta una selezione orientale di cortometraggi d’animazione in Concorso (informazioni e biglietti presso www.mostra-chu.it). Domenica 3 luglio, al termine delle proiezioni e della visita guidata è, inoltre, previsto un aperitivo nel giardino del Museo.

Sabato 2 luglio il Teatro dei Filodrammatici ospiterà, inoltre, a partire dalle 10.30, il laboratorio “Lo storyboard nell’animazione” a cura di Cristina Parisotto e Scuola Internazionale di Comics – Padova. Una Guida step by step all’uso dello storyboard, strumento alla base di ogni opera cinematografica. (Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni: 049 8171317, info@euganeafilmfestival.com).

Alle 21.30, infine, i Giardini del Castello ospiteranno i Film di Animazione in concorso. In caso di pioggia le proiezioni saranno spostate al teatro dei Filodrammatici.

Il legame tra Euganea e la Cina verrà infine suggellato, domenica 3 luglio alle 21.30, da “Idiophones”, una videoinstallazione a tema cinese curata da Igor Imhoff che, poco prima della proiezione finale in Piazza Maggiore, farà prendere vita alla facciata del Palazzo Municipale di Este. Laureato presso l’accademia di belle arti di Foggia nel 2001, Imhoff è attualmente docente di animazione presso la Scuola Internazionale di Comics di Padova e docente di grafica 3d presso l’Istituto Europeo di Design a Venezia.

Organizzato dall’Associazione Euganea Movie Movement, Euganea Film Festival è realizzato con il sostegno di FriulAdria Crédit Agricole e con il contributo di Provincia di Padova – Rete Eventi, Fondazione Antonveneta, Scuola Internazionale di Comics Padova e dei Comuni di Este, Monselice, Due Carrare, Montegrotto Terme, Rovolon, Selvazzano, Teolo e Torreglia. Hanno collaborato al progetto Cinerama, Jolefilm, Meraviglie dello Stato di CHU, Associazione Culturale Khorakhanè, Pel di Carota – Libreria per ragazzi, Carrare 2.0, EsteNsione e Cooperativa Sociale Piccola Città.

Per informazioni:
www.euganeafilmfestival.it

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social!

Se vuoi essere sempre aggiornato puoi seguire Cinecorriere anche nei nostri social, fai click sul tuo social preferito!